Design Seasonal Collection 2020-21

Fedele ai codici di successo del passato e propensa a una verve di inconfutabile e raffinata modernità.

Sono dodici i nuovi items della stagione lunga Eleven Seventyseven che scopre subito un ritrovato “knit” della tradizione e dell’arte del cucito. La sua firma percorre la superficie ton sur ton dei colori di stagione rosso ciliegia, grigio argento, verde petrolio e nude, disegnando arabeschi in rilievo fitti e sottili nei modelli Fine Couture, per poi trasformarsi in una grega voluminosa nei modelli Cable Couture.

A farla da padrone è una comfort zone di heritage e innovazione, fedele ai codici di successo del passato e propensa a una verve di inconfutabile e raffinata modernità. Protagoniste assolute le nuove righe verticali a coste alternate e orizzontali misto ampio/stretto o cadenzato fine dei modelli Vertical, Thiny e Hues, ma anche un brio elegante di geometrica linearità con il disegno Chevron, un motivo poligonale a quadri che sale in contrasto colore lungo la superficie Blu jeans effetto spinato a zig zag, che allunga e snellisce le forme.

Spicca sua maestà Pied de Poule nelle versioni O’ e Wide Pied Poule, essenza di un io variopinto, ostentatore di stile e mondanità ricercata, e rilancia la sua illustre storicità il dettaglio più desiderato, il pois con Alternative Dots, un accostamento di punti micro-macro in verticale che rimbalzano sulla base scura nei toni elettrizzanti del rosso, indaco, ghiaccio e cammello.

I nuovi capi declinano la qualità del filato di Dryarn in un ampio ventaglio di fantasie, lunghezze, lavorazioni e finiture e coniugano leggerezza e morbidezza a capacità di termoregolazione e traspirazione, oggi essenziali. Uno studio a 360° per ottimizzare pragmatismo e stile rilascia nei modelli quella versatilità necessaria a conferirgli l’attributo di accessorio evergreen qualsiasi sia l’habitat di utilizzo; che sia città o montagna, a casa o in viaggio, ufficio o svago, le proprietà Eleven Seventyseven captano e riconoscono gli input corporei, attivandosi secondo specifica necessità. Di fondamentale importanza garantire sicurezza, protezione e microclima ideale anche in presenza di sbalzi di temperature e, come spesso accade in questi mesi, bruschi cali improvvisi.

Infine le icone dedicate al piede femminile godono delle stesse caratteristiche tecniche dei modelli unisex ma aggiungono elementi che richiamano a una personalità eccentrica, schiava dell’ultimo capo modaiolo e puntualmente sponsorizzato, diventato oggetto delle brame di chi non si accontenta mai se l’outfit non è perfettamente in pace con l’estro giornaliero; nascono le simil animalier Jungle Nuance e Feline.

Fedele ai codici di successo del passato e propensa a una verve di inconfutabile e raffinata modernità.

Sono dodici i nuovi items della stagione lunga Eleven Seventyseven che scopre subito un ritrovato “knit” della tradizione e dell’arte del cucito. La sua firma percorre la superficie ton sur ton dei colori di stagione rosso ciliegia, grigio argento, verde petrolio e nude, disegnando arabeschi in rilievo fitti e sottili nei modelli Fine Couture, per poi trasformarsi in una grega voluminosa nei modelli Cable Couture.

A farla da padrone è una comfort zone di heritage e innovazione, fedele ai codici di successo del passato e propensa a una verve di inconfutabile e raffinata modernità. Protagoniste assolute le nuove righe verticali a coste alternate e orizzontali misto ampio/stretto o cadenzato fine dei modelli Vertical, Thiny e Hues, ma anche un brio elegante di geometrica linearità con il disegno Chevron, un motivo poligonale a quadri che sale in contrasto colore lungo la superficie Blu jeans effetto spinato a zig zag, che allunga e snellisce le forme.

Spicca sua maestà Pied de Poule nelle versioni O’ e Wide Pied Poule, essenza di un io variopinto, ostentatore di stile e mondanità ricercata, e rilancia la sua illustre storicità il dettaglio più desiderato, il pois con Alternative Dots, un accostamento di punti micro-macro in verticale che rimbalzano sulla base scura nei toni elettrizzanti del rosso, indaco, ghiaccio e cammello.

I nuovi capi declinano la qualità del filato di Dryarn in un ampio ventaglio di fantasie, lunghezze, lavorazioni e finiture e coniugano leggerezza e morbidezza a capacità di termoregolazione e traspirazione, oggi essenziali. Uno studio a 360° per ottimizzare pragmatismo e stile rilascia nei modelli quella versatilità necessaria a conferirgli l’attributo di accessorio evergreen qualsiasi sia l’habitat di utilizzo; che sia città o montagna, a casa o in viaggio, ufficio o svago, le proprietà Eleven Seventyseven captano e riconoscono gli input corporei, attivandosi secondo specifica necessità. Di fondamentale importanza garantire sicurezza, protezione e microclima ideale anche in presenza di sbalzi di temperature e, come spesso accade in questi mesi, bruschi cali improvvisi.

Infine le icone dedicate al piede femminile godono delle stesse caratteristiche tecniche dei modelli unisex ma aggiungono elementi che richiamano a una personalità eccentrica, schiava dell’ultimo capo modaiolo e puntualmente sponsorizzato, diventato oggetto delle brame di chi non si accontenta mai se l’outfit non è perfettamente in pace con l’estro giornaliero; nascono le simil animalier Jungle Nuance e Feline.

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€Scopri di più Ignora

WhatsApp Contattaci su WhatsApp